.
Annunci online

Scacchi
con Auryn
 
 
 
 
           
       

 
25 agosto 2014

18° Olimpiade ICCF di scacchi: Riccio vince contro Hefka ed è primo in classifica

Nella finale della 18° Olimpiade ICCF di scacchi per corrispondenza, il GM Eros Riccio, prima scacchiera della nazionale italiana, vince contro il GM slovacco  Vladimìr Hefka e si porta al primo posto in classifica.

Il Grande Maestro lucchese è ora a quota 6,5 punti in 11 partite (2 vittorie, nove pareggi e nessuna sconfitta) e precede in classifica il GM lussemburghese Jean- Marie Weber  e il GM tedesco Peter Hertel, entrambi a quota 6 punti in 12 partite.

Il punteggio raggiunto, nonostante gli manchi di concludere ancora un’ultima partita contro il GM spagnolo David Lafarga Santoromàn, consente a Riccio di fregiarsi della settima norma ICCF di Grande Maestro Internazionale, risultato mai raggiunto nella storia degli scacchi italiani per corrispondenza.

Grazie alla vittoria di Eros e ai buoni risultati degli altri 5 componenti della nazionale azzurra (Mauro Petrolo, Claudio Cesetti, Alberto Dosi, Giuseppe Pezzica  e Giuseppe Poli), l’Italia si trova attualmente, in base al punteggio finora conseguito in rapporto alle partite ultimate, nella condizione di poter bissare il risultato storico conseguito nella precedente edizione, ovvero il terzo posto e la medaglia di bronzo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. scacchi Eros Riccio

permalink | inviato da Scacchi il 25/8/2014 alle 16:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 22532 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre        marzo