.
Annunci online

Scacchi
con Auryn
 
 
 
 
           
       

 
4 febbraio 2007

Eros Riccio: profilo

Eros Riccio (Lucca, 1 dicembre 1977) è un giocatore di scacchi italiano.

Impara a giocare a scacchi grazie a suo padre all’età di 6 anni. A 14 si iscrive ad un circolo della sua città e acquisisce la categoria di prima sociale.

Al torneo di Lucca del 1993 conquista la terza categoria nazionale e l’anno successivo vince il torneo di categoria e ottiene la seconda nazionale.

Passa in prima nazionale nel 1996 e partecipa a numerosi tornei in tutta Italia, compreso il campionato italiano Under 20.

Raggiunto il titolo di Candidato Maestro al torneo di Imperia, conquista la prima norma di Maestro a Santa Margherita Ligure, la seconda a Montecatini Terme, ma non la terza a Porto San Giorgio; ottiene tuttavia l’elo Fide. Vince numerosi tornei sociali, tematici e di categoria.

Nel 2001 fonda, con Roberto Corso ed altri, l’Associazione Scacchisti Indipendenti.

Nel 2002 vince il torneo semilampo “Centro Luna” di Sarzana e, iscritto all’Asigc, si distingue in vari tornei internazionali con la nazionale italiana. Nella sfida Italia - Resto del Mondo, batte il maestro argentino Koziel.

Nel 2004 partecipa in Israele al 12° campionato del mondo di scacchi per computer e, col suo Book di aperture e il programma Falcon, ottiene un buon settimo posto.

Nel 2005 è campione italiano assoluto di scacchi per e-mail.

Nel 2006 diventa il 54° campione italiano assoluto di scacchi per corrispondenza, partecipa a Torino al 14° campionato del mondo di scacchi per computer, piazzandosi al 5° posto con Diep, vince il girone 4 della Champions League B ICCF guidando la squadra italiana Blue Team e conquista il titolo ICCF di Maestro Internazionale Senior.

Nel 2007 vince il 1st italian webserver open tournament, diventando campione italiano anche di questa categoria, e stravince con 14 punti su 14 il torneo tematico internazionale Frankenstein Dracula.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. scacchi

permalink | inviato da il 4/2/2007 alle 14:4 | Versione per la stampa

4 febbraio 2007

Primo torneo italiano Open Webserver

Si sta facendo sempre più appassionante il Primo Torneo Italiano Open
Webserver che, iniziato il 15 dicembre 2005, è ormai in dirittura
d'arrivo. Al torneo, ancora molto incerto, partecipano 15 scacchisti
italiani e tra essi vi è anche il lucchese Eros Riccio. Allo sprint
finale, infatti, sono ben cinque gli scacchisti che possono ancora
contendersi il primo titolo italiano di questa categoria. Per il
momento sono in testa Eros Riccio e il napoletano Aniello Tucci,
entrambi a 10 punti con sette vittorie, sei pareggi, nessuna sconfitta
e una sola partita ancora da giocare. I due, però, sono tallonati a 9
punti dal massese Giuseppe Pezzica, che ha ottenuto sei vittorie, sei
pareggi, una sola sconfitta ed ha anch'egli ancora una partita da
giocare. Ma in lizza sono rimasti anche Andrea Agomeri di Frosinone,
che pur essendo quarto ad 8 punti, deve ancora giocare ben tre partite
e quindi, se dovesse vincerle tutte, potrebbe balzare in testa con
undici punti; e almeno in teoria, anche l'astigiano Mario Versili,
quinto ad 8 punti e due incontri da disputare.

In questo momento il nostro Riccio se la sta vedendo con il milanese
Marco Caressa, che è solo quattordicesimo e non ha più nulla da dire
al torneo, mentre il Tucci è impegnato in una sfida più delicata con
lo stesso Agomeri e Giuseppe Pezzica sta chiudendo proprio contro
Mario Versili.

Facendo un "in bocca al lupo" allo scacchista lucchese, stiamo dunque
a vedere chi sarà il Primo Campione Italiano Open Webserver e se, in
caso di perfetta parità, dovrà essere deciso con uno o più spareggi.




permalink | inviato da il 4/2/2007 alle 14:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     dicembre        aprile